Gateway Guglielmo GL250


Overview
Il GL250 è un gateway di rete sviluppato per implementare le caratteristiche proprie della piattaforma Guglielmo su aree urbane o comunque densamente popolate. Il GL250 attiva una connessione sicura verso il Cloud Guglielmo e implementa diverse funzioni relative alle procedure di AAA (Authorization, Authentication e Accounting), raccolta dati, business intelligence, controllo di rete e servizi di IoT. Sfruttando le risorse di cui è provvisto il GL250, la piattaforma Guglielmo è in grado di fornire servizi innovativi e avanzati, permettendo alla rete di hotspot di diventare una piattaforma per una nuova generazione di applicazioni.

Servizi
A bordo del GL250 vi sono tre moduli che interagiscono tra loro e con la piattaforma centralizzata Guglielmo per fornire servizi ad alto valore aggiunto.
Modulo LUMEN™: provvede a servizi estremamente flessibili per la gestione dell'hotspot, come l'autenticazione degli utenti e l'applicazione delle policy.
Modulo Caligoo™: gestisce i servizi per la Business Intelligence e il controllo di rete, a basso livello con le App mobile o servizi esterni, per servizi avanzati, come le procedure di login automatico, la gestione delle notifiche e il controllo della rete.
Modulo hub IoT: gestisce la connettività per sensori e attuatori, le operazioni di discovery delle risorse IoT e la pubblicazione sulla rete locale dei servizi disponibili.
Modulo Fog Computing: Il GL250 mette a disposizione e controlla localmente risorse dedicate di rete, computazionali e memoria implementando e supportando anche una piattaforma di virtualizzazione o di Container Linux dedicata . Questa possibilità permette di ospitare sul nodo applicazioni e virtual machine di terze parti che possono sfruttare l’accesso locale alle risorse come per esempio Proxy, VPN terminators, Wireless Lan Controllers, etc...
Modulo VMware®: gestisce l'infrastruttura di virtualizzazione, basta su VMware ESX 5.5, in modo da ospitare altre macchine virtuali, come Proxy, Server VPN, Wireless Lan Controllers, ecc...

Caratteristiche principali
  • Hardware configurabile
  • Oltre 500 utenti connessi contemporaneamente in configurazione normale
  • Cluster espandibile con configurazione di Load Balancing, Fault Tolerance o High Availability
  • VPN verso il Cloud Guglielmo
  • Supporto completo della connettività verso dispositivi degli utenti su reti Layer 2 (switched) o Layer 3 (routed)
  • Radius Client
  • Completa gestione AAA (Authorization, Authentication e Accounting)
  • DHCP Server, DHCP Client, DHCP relay
  • NAT (PAT)
  • Supporto route statiche
  • Supporto di VLAN e trunk IEEE 802.1q
  • Reindirizzamento verso una pagina di login customizzata
  • Traffico di gestione e di autenticazione su protocollo https con un certificato SSL valido (non auto generato)
  • White list: elenco degli URL, inidizzi IP o subnet raggiungibili prima dell'autenticazione, aggiornate dinamicamente
  • Black list: elenco degli URL o indirizzi IP non raggiungibili, aggiornati dinamicamente
  • Elenco interno dei dispositivi bloccati, non autorizzati alla navigazione
  • Reindirizzamento dopo l'autenticazione al sito web richiesto o ad una altro sito web con URL configurabile
  • Limitazione di banda per utente
  • Firewall integrato configurabile
  • Possibilità di applicare content filtering
  • Traffic shaping configurabile
  • Upgrade del Firmware centralizzato nella piattaforma Guglielmo
  • VMware ESX 5.5 opzionale